21 novembre 2017

OECD Digital Economy Outlook 2017

E’ stato recentemente pubblicato il nuovo rapporto dell’OECD sull’economia digitale nei 32 Paesi membri. Lo studio comparativo ha cadenza biennale e indaga le policies e le strategie di implementazione riguardanti il processo di trasformazione digitale dell’economia e della società.

L’OECD analizza prima di tutto i flussi economici del comparto ICT, osservando che a fronte di un calo generale è cresciuta la domanda di servizi IT: in questo contesto, uno dei maggiori clienti è la pubblica amministrazione, la cui transizione verso il digitale rappresenta un driver di sviluppo economico. Tuttavia, non mancano i riferimenti al fatto che questi processi hanno come conseguenza una profonda ristrutturazione del mercato del lavoro, distruggendo settori e creandone altri, nonchè richiedendo competenze che ancora faticano ad essere acquisite dai lavoratori.

Oltre a presentare una serie di dati macro-economici, il rapporto contiene un’analisi comparativa delle National Digital Strategies dei Paesi dell’OECD.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.